Miscelatore a gomito

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

Il miscelatore a gomito è un tipo popolare di apparecchiature sanitarie ed è ampiamente utilizzato nelle istituzioni mediche e nella vita di tutti i giorni. Il dispositivo è stato progettato per i reparti chirurgici, ma grazie alla sua facilità d'uso e funzionalità, è diventato saldamente stabilito e ha preso il suo giusto posto in esso.

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

Specifiche tecniche

I miscelatori a gomito sono progettati per miscelare e regolare l'acqua calda e fredda provenienti da sistemi di approvvigionamento idrico autonomo o centralizzato. Una caratteristica distintiva del dispositivo è la presenza di una maniglia allungata con una punta ispessita che funge da valvola tradizionale. Accendendo e regolando l'acqua si ottiene alzando e ruotando la leva, cosa che si può fare con un pennello o un gomito. Grazie a tale sistema di commutazione, il contatto dei palmi e delle dita delle mani con la superficie del dispositivo è completamente eliminato, condizione necessaria per preparare i chirurghi al lavoro e garantire che le mani siano sterili prima dell'operazione. È per questo motivo che il miscelatore a gomito viene spesso chiamato chirurgico o igienico.

La convenienza e l'affidabilità dei miscelatori a gomito sono state rapidamente apprezzate dai consumatori, grazie alle quali i dispositivi hanno iniziato a essere utilizzati in edifici residenziali e pubblici quasi ovunque.

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

Strutturalmente, il miscelatore monocomando a gomito è un dispositivo costituito da un alloggiamento, un beccuccio, una maniglia e una cartuccia ceramica. Le prestazioni dei dispositivi variano da 15 a 60 litri al minuto, che è un buon indicatore ed è considerato abbastanza sufficiente per le esigenze domestiche. La temperatura massima consentita del liquido di raffreddamento è di 80 gradi e la pressione massima all'interno del sistema non deve superare 1 MPa. Il diametro del tubo per il collegamento della condotta principale è 1/2, e la lunghezza della maniglia del gomito e dell'erogatore dipende dal modello e dal luogo di utilizzo del dispositivo. Grazie a un'ampia varietà di modelli e dimensioni, i rubinetti possono essere installati in lavelli con lavelli profondi, in cucine con doppio lavabo, in bagno e doccia.

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta del miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

Vantaggi e svantaggi

Elevata domanda dei clienti e popolarità dei miscelatori a gomito a causa di numerosi vantaggi innegabili di questi dispositivi:

  • L'alta resistenza e la durata dei prodotti sono spiegate dall'uso di materiali di alta qualità e dalla costruzione semplice. Nella produzione di miscelatori utilizzati acciai altolegati e ottone. I modelli anti-vandalo sono stati sviluppati per edifici pubblici e istituzioni mediche.
  • Grazie al sistema di inclusione del gomito, il rischio di infezione attraverso il dispositivo di uso generale è praticamente assente.
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
  • Una vasta gamma di prodotti con un'ampia varietà di dimensioni, forme e design facilita enormemente la selezione del dispositivo e consente di acquistare il prodotto per qualsiasi interno e stile. Nel moderno impianto idraulico del mercato ci sono miscelatori realizzati nello stile classico, country, techno e avant-garde.
  • I miscelatori sono altamente economici e, grazie alla facilità di controllo della pressione, sono in grado di garantire un basso consumo di acqua.
  • I dispositivi sono completamente compatibili con le reti di approvvigionamento idrico, che consente di installare il mixer autonomamente.
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

Gli svantaggi dei dispositivi a gomito comprendono l'alto costo di alcuni modelli e la difficoltà di regolare la temperatura dell'acqua con una pressione instabile del sistema o una testa scadente. C'è anche qualche inconveniente nell'utilizzo di modelli a gomito nella doccia, che si esprime nello spegnimento dell'acqua da una leva che è stata accidentalmente toccata durante il lavaggio.

Ambito di applicazione

L'area di utilizzo dei miscelatori a gomito è sufficientemente ampia. Se prima venivano utilizzati nelle unità chirurgiche, nelle sale operatorie e nei camerini, oggi il dispositivo a braccio singolo può essere trovato ovunque. I dispositivi sono installati in cliniche, ospedali, aeroporti, stazioni ferroviarie, scuole e centri commerciali. A causa della presenza di modelli per ipovedenti, dotati di un indicatore di rilevamento, i dispositivi sono indispensabili nelle case di cura e nelle istituzioni specializzate nel lavorare con persone le cui capacità fisiche sono limitate.

Nei luoghi pubblici, i mixer sono spesso dotati di un sistema anti-vandalo che previene i danni intenzionali alle apparecchiature e ne prolunga significativamente la durata.

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta del miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

specie

La gamma di miscelatori a gomito è piuttosto varia e rappresentato da una serie di design popolari:

  • Modello classico, dotato di un volano a impugnatura, beccuccio a forma di arco diverso, la cui estremità è leggermente curva e dotata di un aeratore a rete. Il modello è adatto per lavelli da cucina, grandi lavandini e vasche da bagno. L'unica limitazione all'installazione di un modello classico è una doccia. Ciò è dovuto al disagio di utilizzare questo dispositivo a causa della maniglia allungata.
  • Modello con beccuccio morbido, dotato di un potente aeratore, progettato per l'installazione in cucine, dotato di lavelli profondi e ampi. Il beccuccio del dispositivo ha una base significativa e una base indeformabile. Solo le parti superiore e centrale del beccuccio sono piegate, il che è molto comodo quando si lavano grandi vasi e verdure.
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
  • Modello con un annaffiatoio progettato per l'installazione nel lavandino. Il dispositivo ha un costo elevato, superiore del 20% rispetto ai modelli universali, e può essere dotato sia di un annaffiatoio di dimensioni standard che di un elemento in miniatura.
  • Modello da bagno, dotato di una doccia igienica, appositamente progettato per l'uso in docce e bagni. Il dispositivo ha un design a parete ed è caratterizzato da un becco corto e curvo, un controllo morbido e la presenza di un annaffiatoio. In alcuni modelli, l'erogatore della doccia potrebbe mancare.
  • Miscelatore vasca girevole È caratterizzato da un'ampia gamma di modelli, dalla mancanza di un annaffiatoio e dal becco curvo accorciato.
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

I rubinetti possono essere montati a parete o montati su un lavandino o un lavandino. La vita della maggior parte dei dispositivi è di almeno 10 anni.

Modelli popolari

I produttori sono una vasta selezione di miscelatori a gomito, realizzati in un'ampia varietà di stili, che spaziano dall'art deco alla techno. Un sorprendente esempio di soluzioni di design interessanti può servire come modello "Hangroht Talis 32035000", progettato per i lavabi, realizzato nello stile del minimalismo e perfettamente combinato con lo stile sia moderno che classico. Il modello "Varion", progettato per vasche e lavelli e dotato di una curva girevole con un'elegante leva, sembra molto organico.

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
"Hangroht Talis 32035000"
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
"Varion"

Dai rubinetti della cucina il più popolare è "Frap H54 F4554-2", realizzato in versione cromata e fissato direttamente al lavello. Il modello è dotato di un aeratore, la connessione è realizzata utilizzando un rivestimento flessibile. Dei dispositivi destinati alla doccia, il modello "Mamoli 3767 / AB59" è considerato molto richiesto. Il dispositivo è progettato per il montaggio a parete, caratterizzato da un corpo in ottone, la presenza di un annaffiatoio e l'assenza di un beccuccio.

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
"Frap H54 F4554-2"
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
"Mamoli 3767 / AB59"

Grazie alla facilità d'uso e garantendo un elevato livello di igiene, i miscelatori a gomito sono diventati richiesti non solo nelle istituzioni mediche, ma anche nella vita di tutti i giorni. I produttori di strumenti hanno immediatamente notato una crescente domanda da parte dei consumatori di tali apparecchiature e hanno rapidamente creato un'ampia gamma di mixer per ogni gusto e budget.

Al momento, i miscelatori a gomito sono diventati un attributo integrale delle cucine., bagni e spazi pubblici, piacevoli consumatori con la loro affidabilità, estetica e prezzo basso.

Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito
Caratteristiche della scelta di un miscelatore a gomito

Inoltre guardi la recensione del mixer a gomito Mixxen Fm7532240c-H9216.

Aggiungi un commento