Cosa rende un frullatore diverso da un mixer (27 foto)

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Molte casalinghe sanno quanto è stancante mescolare, tagliare e battere i prodotti. Blender e mixer ti aiuteranno sicuramente in questa difficile situazione. Saranno in grado di far fronte a qualsiasi compito il prima possibile. Quale unità è meglio scegliere per la tua cucina? Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer? In questo articolo cercheremo di rispondere a queste domande.

Le principali differenze

Prima di fare una scelta, devi pensare al motivo per cui ne hai bisogno? Il mixer può essere utilizzato per preparare tutti i tipi di dessert e deliziosi cocktail. Inoltre, con il suo aiuto, cucinerai una zuppa sottile. Fondamentalmente, tutti i modelli del mixer sono composti da ugelli. Aiuteranno a impastare la pasta ea montare la crema d'aria. Selezionare la modalità di velocità desiderata e procedere. Molti produttori non limitano i mixer e completano la loro corolla, il che aiuta ad aumentare la quantità di testo. Scegli un mixer con un design bello ed elegante in modo che possa deliziarti costantemente in cucina.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

I mixer da tavolo sono diventati degni sostituti dei modelli manuali. Sono molto popolari ultimamente. Non hanno bisogno di mantenere costantemente il peso, che è più conveniente e pratico. Inoltre, la potenza dei modelli desktop è molto più alta. Per rompere i grumi presenti modalità avanzata. Una frusta in tali frullatori si muove lungo il perimetro dei piatti. Abbastanza spesso, tali modelli di unità di cucina sono fatti di acciaio molto forte.

È meglio scegliere i mixer con una ciotola del volume.

Tra i principali inconvenienti dei modelli desktop è il costo ingombrante e tangibile.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

I frullatori hanno caratteristiche leggermente diverse. Non sono solo finemente macinati, ma anche tagliati in prodotti. Il modo di tagliare può essere scelto in modo indipendente. Il frullatore può essere facilmente confrontato con un robot da cucina di piccola capacità. Vale la pena notare che occupa molto meno spazio e il suo prezzo è più conveniente.

Per fare una scelta, è necessario chiarire più in dettaglio che cosa sono un mixer e un frullatore e come sceglierli correttamente.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Mixer di differenze favorevoli

Se apprezzate la praticità e siete alla ricerca di un'unità che mescoli rapidamente gli ingredienti per la cottura o che vi consenta di preparare la crema, quindi i miscelatori, questo è esattamente ciò di cui avete bisogno. Ogni casalinga è ben consapevole che la regola principale della cottura e della cottura è la miscelazione accurata e le proporzioni equilibrate degli ingredienti. vantaggi:

  1. Il dispositivo ideale per cucinare dolci. Se torte eleganti, cupcakes giocosi, dessert squisiti - il tuo orgoglio culinario e l'arsenale delle ricette di cottura più amate non si limitano ai pancake e alle charlotte, hai bisogno di un mixer.
  2. Modelli stazionari. Se devi gestire una grande quantità di ingredienti che devono essere miscelati, scegli un modello stazionario con un motore più potente.
  3. Grande ciotola I miscelatori fissi sono più potenti e hanno una ciotola con un volume sufficiente.
  4. Miscelazione accurata. I miscelatori saranno piacevolmente sorpresi dalla presenza di varie funzioni che ti permetteranno di preparare i piatti più velocemente e senza fatica. Il movimento dell'agitatore del pendolo assicura una miscelazione accurata degli ingredienti.
  5. Impastatrici. Indispensabile per impastare. La forma unica dei miscelatori e la coordinazione dei movimenti del mixer creeranno le condizioni ideali per la formazione di una pasta di qualsiasi consistenza.
  6. Corolle per battere. Con loro cucinare creme leggere e mousse sarà un vero piacere. Ora è possibile creare dessert soffici con un solo movimento di frusta. Il mixer aiuterà anche a preparare frappé teneri, soufflè profumato e impasto per un biscotto croccante senza eguali.
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
8 foto

Miscelatore di differenze favorevoli

Se stai cercando un dispositivo compatto e multifunzionale che diventerà un assistente affidabile nella creazione di capolavori culinari e che richiede un minimo di manutenzione, scegli un frullatore. vantaggi:

  1. Scorrere. I cocktail esotici sono facili e veloci da preparare con un frullatore. Zuppe, purè di patate e salse per tutti i gusti - una questione di pochi secondi.
  2. Tritaghiaccio Che cocktail senza ghiaccio: l'ugello aiuterà a preparare i pezzi di ghiaccio perfetti della giusta consistenza per una bevanda di prima classe.
  3. Dischi biadesivi. Qualsiasi frullatore può gestire prodotti di macinazione. Per compiti più complessi, come tagliare i cetrioli in pezzi o carote a strisce, il dispositivo con una ciotola fissa e dischi a doppia faccia speciali sono utili.
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Come scegliere un mixer?

Creme facili da montare, maionese fatta in casa, salse, cottura di vari ripieni - tutto questo mixer farà in un minuto. Facilità d'uso e mobilità del dispositivo, rende il mixer un assistente universale per ogni hostess. Il mixer occupa poco spazio e non è costoso per il prezzo. Un'ampia selezione di prodotti offerti dal produttore rende difficile la scelta, analizzeremo il prodotto di cui hai bisogno.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Mixer manuale

Scegliendo il mixer manuale necessario, è necessario determinare con precisione la potenza del dispositivo. Per il lavoro con prodotti liquidi, come uova, pasta, simile a panna acida, salse, un mixer con una potenza ottimale di 200-250 W farà. Se hai bisogno di lavorare con prodotti più spessi (pasta spessa, crema pasticcera, vari purè di patate), hai bisogno di un dispositivo con una capacità di 300-400 watt. Il mixer avrà una custodia in plastica e gli allegati.

Quando si pianifica un acquisto, prestare attenzione che è conveniente tenere il dispositivo in mano mentre si lavora e contemporaneamente cambiare velocità.

Tali miscelatori, di regola, non hanno contenitori di cottura completi, ma questa è anche la mobilità di questo modello. Il prezzo di un tale dispositivo dipenderà dalla quantità e dalla qualità del materiale da cui provengono gli ugelli.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Mixer stazionario

Quando si pianifica l'uso frequente e a lungo termine del mixer, è necessario scegliere un dispositivo fisso che non richieda una presa costante nella mano e il monitoraggio del battito. Il miscelatore fisso, fissato su un supporto e dotato di una propria ciotola piuttosto capiente (2-2,5 litri), consente di preparare i prodotti necessari molto rapidamente. La potenza di tali dispositivi varia da 400-450 watt. Per tali dispositivi, il prezzo dipenderà dal materiale degli ugelli di produzione, dalle funzioni ausiliarie e dalla capacità di produzione del materiale. Nei moderni miscelatori fissi, la capacità non è solo di grandi dimensioni, ma ha anche la funzione di rotazione automatica.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

ugelli

Due tipi di ugelli sono inclusi nel tipico set di accessori per il mixer: una forchetta per le creme da montare e un ugello per impastare la pasta. I moderni mixer con un tale numero di ugelli diventano gradualmente una media tra un mixer e un frullatore. Gli ugelli sono fatti di metallo o plastica, il prezzo dipende anche dal materiale.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
  • Per purè di patate Con il suo aiuto puoi creare una miscela leggera e aerea di consistenza uniforme.
  • Mini frullatore. Questo ugello farà non solo purè di patate, ma anche cocktail.
  • Trituratore universale. Macinare velocemente la carne per carne macinata, noci, verdure, adatta alla cottura degli alimenti per l'infanzia.
  • Electro. Tale ugello è inerente solo ai miscelatori manuali. La sua funzione principale è quella di tagliare pane, salsiccia, verdure e altri prodotti. Il coltello elettrico consente di tagliare rapidamente e sottilmente i prodotti, contribuirà a deporre rapidamente il tavolo.

Come scegliere un frullatore?

Ogni casalinga apprezza gli elettrodomestici funzionali in cucina in modo che sia comoda e mobile. Un frullatore è un assistente da cucina multifunzionale creato prendendo in prestito l'idea di un robot da cucina e un mixer in un unico dispositivo. Quando cucini, troviamo sempre che devi macinare, tagliare e tagliare. Con tutte queste caratteristiche, un frullatore sarà in grado di far fronte rapidamente. Avere a portata di mano un simile assistente, lavorare in cucina sarà sempre un piacere per te.

Come scegliere un frullatore, vedere il seguente video.

Esistono due tipi principali di frullatori: fissi e sommergibili. Considera il loro principio di funzionamento e le differenze, e ogni casalinga deciderà da sola cosa le si adatta meglio.

stazionario

Il frullatore stazionario è un dispositivo indipendente con un contenitore con coltelli sul fondo, che, quando i prodotti colpiscono, lo schiacciano alla consistenza desiderata. Inoltre sotto la ciotola c'è un supporto attraverso cui viene applicata la coppia al dispositivo stesso. Tali frullatori funzionano in modo più indipendente, senza richiedere il vostro intervento costante, ma sono più grandi di quelli sommergibili, ma faranno fronte a miscele rare e semi-liquide, tuttavia un frullatore ad immersione è migliore per prodotti più solidi.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

sommergibile

I miscelatori sommergibili hanno un aspetto allungato. Da un lato, il corpo ha la forma di un manico per tenere e dall'altro i coltelli rotazionali. Tenendo la maniglia, il frullatore viene immerso nella ciotola con i prodotti desiderati e i coltelli macinano gli ingredienti necessari. Tali miscelatori sono molto mobili e facili da usare. Puoi vedere in che stato hai bisogno di macinare i cibi. I miscelatori sommergibili spesso non hanno contenitori per cucinare, ma è qui che risiede la facilità d'uso di questo dispositivo. Questa unità da cucina macinerà anche ingredienti duri come noci e ghiaccio. E, naturalmente, facile da affrontare con la carne ed è perfetto per fare purè di patate e miscele per bambini. Avere un tale assistente, cucinare diventa facile.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Potenza e numero di velocità

Se vuoi tritare cibi solidi, come il ghiaccio, le verdure crude, la carne, hai bisogno di un frullatore con una capacità di 600-700 W, mentre i dispositivi con una capacità di 300 W possono mescolare solo cibo o cocktail. In generale, questi dispositivi hanno da 2 a 5 velocità, ma sono addirittura a 14 velocità (questo numero non è sempre necessario). Avendo molta velocità, puoi facilmente controllare il processo di cottura in ogni fase.

Volume della ciotola, ugelli e materiale

Il volume principale della capacità del frullatore varia da 1,5 a 2 litri, e sotto il modello sommergibile scegliamo una ciotola della dimensione richiesta da soli. I frullatori hanno una ciotola di vetro o plastica, ma i contenitori di plastica perdono il loro aspetto nel tempo, ma costano anche meno.

I modelli moderni hanno una selezione diversificata di ugelli, coltelli e additivi per whisky convenzionali, che trasformano il dispositivo in un robot da cucina. Avendo un frullatore, possiamo eseguire molti lavori diversi con un singolo dispositivo che non occupa molto spazio nella tua cucina.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Lavaggio e cura

I miscelatori fissi possono avere una funzione di pulizia automatica rapida. Raccogliamo acqua calda nel contenitore del dispositivo e premiamo il pulsante "pulizia". I miscelatori sommergibili vengono lavati sotto l'acqua corrente.

La condizione principale per un funzionamento adeguato del dispositivo è di conservarla nella sua forma pura, evitando l'intasamento di coltelli e ugelli, nonché la sterilità del contenitore.

Cosa scegliere?

La differenza tra il frullatore e il mixer non è significativa, quindi il dispositivo deve essere scelto per le vostre esigenze in cucina. Se hai bisogno di frustare le proteine ​​spesso, un mixer lo farà, e se tagli la carne, allora un frullatore. Entrambe le unità della cucina hanno solo un feedback positivo. La cosa principale - esaminare attentamente le caratteristiche al momento dell'acquisto.

A volte i dispositivi diventano intercambiabili. Possono frullare la pastella o il cocktail. Blender può far fronte a compiti più ambiziosi, ad esempio, tritare verdure. Ma il mixer è indispensabile nella preparazione dei dessert. Senza di esso, è impossibile frullare la panna con alta qualità o fare un delizioso gelato.

Le principali differenze tra miscelatore e mixer:

  1. Il nome
  2. Il principio di funzionamento.
  3. Funzione.
  4. Il meccanismo del dispositivo.
  5. Aspetto.
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?
Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

È possibile sostituire il mixer con un frullatore?

Se notiamo il fatto che entrambi i dispositivi hanno modelli di immersione e stazionari, possiamo concludere che in alcuni casi sono ancora intercambiabili. A volte ci sono troppi allegati in un set con un mixer e alcune casalinghe non hanno nemmeno il tempo di usarle. Le giovani madri preferiscono il frullatore. Può battere i prodotti, ma non li satura con l'aria necessaria. Ancora, il mixer può essere sostituito da un frullatore, ma al contrario - è improbabile.

Qual è la differenza tra un frullatore e un mixer?

Aggiungi un commento