Scegliere un colore per la cucina

Di che colore è meglio scegliere per la cucina?

La scelta dei colori per la cucina dovrebbe essere affrontata in modo responsabile, perché questo posto è il più popolare in casa. Dovrebbe portare solo emozioni positive, migliorare l'umore e, naturalmente, l'appetito.

Prima di qualsiasi modifica apportata in cucina, sia che si tratti di acquistare nuovi sfondi, set da cucina, tende o una revisione completa, è importante consultare tutti gli abitanti della casa. Perché? La risposta è semplice: ogni membro della famiglia può avere le proprie preferenze di colore e le proprie idee sulla bellezza. Dopo aver consultato, puoi soffermarti sulla variante che non ti irriterà, ma ti addebiterà solo con un atteggiamento positivo, radunando tutta la famiglia. Tali soluzioni di successo sono visibili nella foto.

246-Scegli i colori per la cucina

246-Scegli i colori per la cucina

246-Scegli i colori per la cucina

Foto: cucina in stile inglese

Foto: cucina in stile inglese

  • classico
  • Tonalità fantastiche
  • Soluzioni insolite
  • Cosa è importante considerare?

    Ci sono delle regole base che ti aiuteranno a muoverti nella direzione giusta quando scegli i colori per la cucina.

    • Se le finestre si affacciano sul lato soleggiato, sarebbe meglio scegliere colori caldi freddi o non troppo luminosi. Il calore dei fornelli e la stanza inzuppata di sole, completata da tappezzerie o mobili arancioni, rossi o gialli, creerà un effetto deserto ed è improbabile che aggiunga conforto.
    • Per una piccola cucina dovresti scegliere i toni che ampliano visivamente lo spazio: leggero e discreto. Scuro, ho saturato, i toni profondi renderanno l'atmosfera spremuta e pesante.
    • I toni scuri del set da cucina nascondono le macchie domestiche, ma danno via il grasso accumulato o un tocco di mani sporche. I mobili e gli sfondi chiari si adatteranno solo alle hostess più pulite e non saranno adatti alle famiglie con bambini piccoli.
    • Definire la tavolozza della cucina sarà carta da parati, pavimento, mobili da cucina e controsoffitto. Pertanto, è la loro scelta che dovrebbe essere presa sul serio. Il resto servirà come accenti e punti di colore aggiuntivi.

    Prima di tutto, devi considerare cosa ci si aspetta dalla cucina, quale impatto dovrebbe avere sul pubblico. Per fare ciò, è necessario sapere in che modo i colori primari ci influenzano.

    246-Scegli i colori per la cucina

    246-Scegli i colori per la cucina

    246-Scegli i colori per la cucina

    classico

    Particolarmente popolari per la cucina sono solitamente i colori dell'albero. Puoi scegliere panna, latte, cioccolato, caffè. Tutti sono neutrali e aperti a collaborazioni fruttuose con altre tonalità più espressive. Gli sfondi possono essere acquistati luminosi, ad esempio giallo o lilla, e mobili - marrone o crema.

    Il colore bianco puro si adatta anche ai classici. Eppure la cucina candida sarà un errore da parte della padrona di casa. Da un lato, apparirà spettacolare ed elegante, ma dall'altro, non è affatto pratico, il che rappresenta uno svantaggio significativo per un luogo in cui il cibo viene cucinato costantemente.

    Consiglio: il colore bianco in cucina può essere dominante. Combinalo con l'idea di praticità, se lo scegli in un paio di altri colori vivaci. In qualsiasi combinazione, si distinguerà per la sua freschezza e creare un'atmosfera di purezza.

    Il colore rosso, sebbene sia classico, non è molto popolare per la decorazione della cucina. Distoglie l'attenzione, non permette di concentrarsi sulla cottura. Inoltre, la tavolozza dominante rossa irriterà e sovraccaricherà la vista. Pertanto, non si può pensare a qualcosa di meglio, a come utilizzarlo per la progettazione di singole zone - sedili per una sedia o una striscia accento di carta da parati. Se organizzi la cucina nel freddo prevalente, un'ombra non ben definita (ad esempio, grigio), il rosso aiuterà a bilanciare il suo scoramento.

    Foto: design competente delle singole aree della cucina in rosso

    Foto: design competente delle singole aree della cucina in rosso

    246-Scegli i colori per la cucina

    246-Scegli i colori per la cucina

    246-Scegli i colori per la cucina

    Tonalità fantastiche

    Tale scelta dovrebbe essere fatta per le cucine, costantemente inondate dal sole. Quindi l'interno apparirà armonioso e accogliente a modo suo. Tuttavia, qui la scelta dovrebbe essere presa sul serio.

    Il colore viola blu, blu o freddo prevalente è pericoloso per la cucina. Queste tonalità tendono a ridurre l'appetito. Inoltre, con l'esposizione prolungata agli esseri umani, possono causare sentimenti di ansia e depressione.

    Pertanto, è meglio utilizzare il trucco, compilando l'intera cucina in una tonalità neutra. Ad esempio, la maggior parte dei mobili, dei pavimenti, delle porte e di altri attributi non è invadente. Ma per le pareti scegliere carta da parati saturo blu o qualsiasi altro colore freddo. Anche se sarà presente in un solo elemento dell'interno, si distinguerà ancora e catturerà l'attenzione.

    246-Scegli i colori per la cucina

    246-Scegli i colori per la cucina

    Foto: il design originale del grembiule da lavoro in viola

    Foto: il design originale del grembiule da lavoro in viola

    Soluzioni insolite

    Come per tutte le altre stanze, in cucina nessuno proibiva di sperimentare! Pertanto, per la sua progettazione, è possibile scegliere soluzioni di colore non standard.

    Ad esempio, lo schema di colori può essere rigorosamente in bianco e nero. Carta da parati a righe bianche e nere, cuffia bianca e piano tavolo nero o viceversa. E non appena ti stanchi, sarà sufficiente aggiungere un paio di elementi luminosi come piccoli accenti: piatti luminosi, una tovaglia o il piano del tavolo stesso. Inoltre, questi elementi sono meglio cambiare di volta in volta, in modo che l'interno fosse vivace e interessante. Oggi è giallo, domani è verde.

    246-Scegli i colori per la cucina

    246-Scegli i colori per la cucina

    A proposito, il verde in tutte le sue incarnazioni, dall'erba allo smeraldo, è usato in cucina molto raramente, e molto invano. Dopo tutto, quasi tutti lo amano, poiché ha un effetto positivo sulla psiche e aumenta l'appetito.

    Quindi, la scelta dei colori per la cucina - il processo non è il più semplice, ma piacevole. A seconda delle preferenze di colore di tutta la famiglia, puoi stare all'ombra che delizierà tutti. Se le opinioni sono diverse, lo stile arcobaleno verrà in soccorso, di certo non lascerà nessuno pazzo!

    Aggiungi un commento